Asiago in ricordo di Luca

Standard

Una giornata aperta dalla copertura nuvolosa molto estesa e poco promettente. La leggenda vuole che la prima domenica di settembre non possa piovere… per colpa degli alpini che fanno la festa sul monte Tomba. Ora… non ho mai verificato, ma sicuramente è andata sempre così nonostante le più oscure nubi all’orizzonte. Un bel percorso contraddistinto dalla presenza massiccia di pecore al pascolo con scene raccapriccianti di agnellini sgozzati dai cani e ossa sparpagliate… diciamo che l’altipiano ha fatto vedere cose che lo hanno reso meno spensierato. I passaggi all’Ortigara, molto interessanti e meritevoli di un ripassaggio con un tempo migliore. Tante marmotte come non avevo mai visto.
Prime prove con Runtastic per il rilevamento di distanza, velocità e altri dati utili quali l’altimetria. Purtroppo da migliorare la durata della batteria… in cantiere il progetto.

Durata 6,5 ore per un totale di 17 km circa.
Pilota Adelchi, co-pilota Ugo anche se un poco la Martina. Gregari Bauli e Bira.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...